Ditta M.B. Via L.Cibrario,48 - 10144TorinoTel/fax: 0114276565.e-mail: moma-snc@libero.it
Ditta M.B. Via L.Cibrario,48 - 10144TorinoTel/fax: 0114276565.e-mail: moma-snc@libero.it

Magnetoterapia a campo stabile

CENNI GENERALI SULLA MAGNETOTERAPIA A CAMPO STABILE

 

Tra le terapie di tipo naturalistico, la magnetoterapia è la disciplina in maggior espansione. La letteratura scientifica internazionale è ricca di studi e ricerche in questo campo ed in particolare in Italia all'Ospedale S. Camillo-Forlanini di Roma si è conclusa un'indagine condotta su 60 pazienti, i cui risultati confermano che l'utilizzo di campi prodotti, per mezzo di fasce e cinture magnetiche, è capace di produrre un effetto antalgico in grado di affiancare utilmente la terapia farmacologia tradizionale e talvolta di sostituirla. Il tipo di magnetoterapia a campo stabile, è stato riconosciuto da varie perizie medico legali, come sicura se effettuata o consigliata da figure professionali preparate quali medici, fisioterapisti, naturopati, osteopati, chiropratici, farmacisti, erboristi, e altre. Anche l'Organizzazione Mondiale della Sanità si è espressa positivamente ritenendo sicuri influssi ben maggiori, ad esempio quelli della Risonanza Magnetica Nucleare. Bisogna tuttavia usare il normale buonsenso e facendo un paragone, se l'acqua nella misura di un litro e mezzo al dì, può essere salutare, berne cinque litri potrebbe generare problemi digestivi. In magnetoterapia l'uso del buon senso non è diverso ed in ogni caso bisogna seguire le indicazioni del medico che l'ha consigliata. Le patologie che traggono giovamento dall'applicazione della magnetoterapia a campo stabile, sono tutte le disfunzioni comuni dell'apparato osteo-articolare, il consolidamento osseo dopo le fratture, alcune disfunzioni digestive e ginecologiche, il diabete e tante altre. Il pregio più importante della magnetoterapia a campo stabile è di non avere particolari controindicazioni. Infine questa terapia si rivela un buon sussidio che integra bene altre terapie, sia naturali che farmacologiche, quando non si può fare diversamente. Il magnete a campo stabile impregna varie sostanze di influsso magnetico (ovvero eccita e ordina gli elettroni delle medesime), per cui i tessuti del nostro corpo, sensibili a questa azione, vengono stimolati. Tali sostanze sono soprattutto il ferro contenuto nell'emoglobina in misura del 5% rispetto alla massa della stessa e secondariamente l'ossigeno, perché anche i gas possono essere sensibili all'azione magnetica. Tenendo presente che il flusso magnetico penetra nella cute per 2-5 centimetri, a seconda della potenza in gauss dei magneti, è comprensibile che provochi qualche effetto. Inoltre, è stato scoperto che nel nostro corpo, come in quello di alcuni animali, esistono minutissimi cristalli di una sostanza definita magnetite biogenica, ovvero dei microcristalli ad azione magnetica prodotti dal nostro stesso organismo, che vengono influenzati positivamente dal flusso magnetico. Anche le molecole dell'acqua potabile, su cui si è posto il lato di un magnete per alcune ore, vengono per così dire ordinate in modo coerente alla polarità a cui sono state esposte, per cui l'acqua recupera la vitalità e l'energia che ha perso con il passaggio attraverso il suolo contaminato, svariati chilometri di tubazioni di ferro e plastica ed il trattamento con prodotti chimici, ad esempio il cloro.

 

UTILIZZO DELLE POLARITA NELLA MAGNETOTERAPIA A CAMPO STABILE

Solo ai primi del 900 ci furono le prime pubblicazioni sulla biomagnetica e sugli effetti del magnetismo sugli esseri viventi. Soltanto dopo il 1940 la ricerca mondiale ha dato il via alla fase scientifica della magnetoterapia. I primi studi ed esperimenti condotti sull'uomo hanno dato esito positivo sia nella magnetoterapia che utilizza i poli POSITIVO e NEGATIVO separatamente, sia in quella che utilizza il campo bipolare. E stato accertato che l'esposizione a un campo magnetico negativo può avere un effetto benefico sull'energia dell'organismo, stimolando la guarigione. Utilizzando invece un campo bipolare è stato dimostrato che con una potenza di 450 Gauss si ottiene il massimo livello di sollievo.


Il campo negativo produce i seguenti effetti:

- allevia il dolore
- favorisce il sonno
- favorisce la guarigione di infezioni
- allevia lo stress
- aumenta il benessere generale
- aumenta la concentrazione
- rilassa il tessuto muscolare

 

Il campo positivo invece tende ad aumentare il dolore e l'insorgere di infezioni, inoltre agisce come stimolante in genere.
Può quindi essere utile nella cura di contusioni, ferite, piccoli traumi che richiedono una esposizione breve.

L'unione dei due poli non è consigliata dalle scuole di naturopatia occidentali, mentre è adottata dalla scuola nipponica e indiana.
La durata del magnete è illimitata, mentre la forza magnetica si misura in Gauss e l'intensità può essere classificata come segue:


- 100-300 Gauss MOLTO BASSA
- 300-700 Gauss BASSA
- 1000-2500 Gauss MEDIA
- 3000-6000 Gauss ALTA
- 7000-12300 Gauss MASSIMA


Gli esperimenti scientifici non hanno evidenziato effetti collaterali in seguito all'esposizione ai campi magnetici statici di intensità fino a 12300 Gauss. La durata dell'applicazione dei magneti, varia a secondo della potenza dei medesimi e deve essere sempre consigliata dal terapeuta.
In considerazione del migliore scorrimento del sangue, l'esposizione ai campi magnetici è sconsigliata a donne in gravidanza, emofiliaci, cardiopatici a rischio, portatori di pace-maker. Per precauzione i magneti non devono essere applicati in zona viscerale fino a due ore dopo i pasti. Non si deve utilizzare l'energia del polo positivo su parti sensibili del corpo soggette ad infezione o infiammazione. Non si deve utilizzare magneti di grandi dimensioni o di forte intensità sulla testa per periodi prolungati.
Occorre fare attenzione all'uso concomitante di farmaci allopatici e terapia magnetica. La terapia magnetica è parte di un insieme di strategie terapeutiche che non sono sostitutive della diagnosi professionale che è da considerarsi sempre necessaria.
L'uso di un materasso magnetico e l'assunzione di acqua magnetizzata, sono utili per tutti i trattamenti anche quando non espressamente specificato.


Di seguito un elenco delle principali applicazioni di magnetoterapia occidentale:


ACIDITA': Utilizzare il polo NEG di un magnete nel punto dolorante.
ACNE: Utilizzare il polo NEG di una maschera facciale magnetica.
ARTROSI: Utilizzare la terapia magnetica come addizionale a quella medica applicando il polo Neg di un magnete sulla parte dolorante, utilizzando i dispositivi specifici per le varie parti del corpo, e il materasso magnetico.
ASCESSO: Utilizzare inizialmente il polo POS , quindi il polo negativo per calmare linfezione.
BRUCIORI: Utilizzare il polo NEG per arrestare il dolore, quindi il polo POS per accelerare il processo di guarigione.
CALCOLI RENALI: Bere acqua magnetizzata con polo NEG.
CIRCOLAZIONE SANGUIGNA: Applicare dispositivi magnetici e il materasso magnetico per migliorare la circolazione.
CISTITE: Utilizzare il polo NEG di un magnete sullarea colpita per alcune ore al giorno e dormire sul materasso magnetico.
COLESTEROLO ALTO: Utilizzare una collana magnetica e applicare un magnete nella zona del petto. Dormire su materasso e cuscino magnetici.
COLITE: Utilizzare il polo NEG di un magnete applicandolo per circa unora a conclusione del processo digestivo.
CRAMPI MUSCOLARI: Applicare il polo POS per 15 minuti circa e poi il polo NEG per diminuire il dolore.
DOLORI MESTRUALI: Applicare una striscia magnetica bipolare sulla parte bassa dell'addome, oppure il polo NEG.
DISTORSIONE: Applicare il polo NEG trattenuto da una fascia elastica e quando il processo di guarigione è in fase avanzata utilizzare una fascia magnetica bipolare.
DOLORE IN GENERE: Utilizzare il polo NEG di un magnete sulla parte dolorante o le fasce specifiche per le varie parti del corpo. Il materasso magnetico,il cuscino magnetico e l'acqua magnetizzata sono un efficace supporto al trattamento.
DOLORE AI PIEDI: Utilizzare solette magnetiche BIPOLARI.
DOLORI ALLA SCHIENA: Applicare una fascia magnetica, una cintura magnetica a polo NEG, utilizzare il materasso e il cuscino magnetici.
EMATOMI: Utilizzare un magnete con polo NEG per alcuni giorni, quindi applicare il polo POS per stimolare la circolazione.
EMICRANIA: Utilizzare il polo NEG di una fascia magnetica per la testa, oppure una collana magnetica.
ENERGIA : Utilizzare il materasso magnetico.
GASTRITE: Applicare sulla zona dello stomaco un magnete a polo NEG almeno trascorsa unora dai pasti.
GOLA: Applicare il polo NEG di un magnete sulla gola con una fascia attorno al collo.
INFEZIONE: Applicare un magnete a polo NEG di misura idonea a coprire la parte infetta proteggendo la pelle con una garza sterile.
INSONNIA: Utilizzare un materasso e un cuscino magnetici. Applicare un magnete a polo NEG sulla fronte per 10 minuti ogni sera per alcune settimane.
MEMORIA: Utilizzare il polo NEG di un guanciale magnetico e una fascia magnetica per la testa durante il giorno, oppure una collana magnetica.
MENOPAUSA: Posizionare due magneti con il polo NEG, sopra le ovaie. Utilizzare il materasso magnetico. Bere acqua magnetizzata con polo NEG.
NAUSEA: Applicare il polo NEG di un magnete sulla zona addominale superiore.
OSTEOPOROSI: Utilizzare un materasso magnetico e un cuscino magnetico.
PROSTATITE: Applicare il polo NEG di magnete sull'addome nella zona della vescica, per ridurre lo stimolo frequente di minzione e contemporaneamente il polo Negativo di un magnete nella zona della prostata, per disinfiammare la prostata, bere acqua magnetizzata con polo NEG. e dormire su un materasso magnetico.
PUNTURE INSETTI: Applicare il polo NEG di un magnete per ridurre il gonfiore e alleviare il dolore.
STIPSI: Applicare il polo POS di un magnete sulla parte inferiore sinistra delladdome, per almeno 30 minuti e per diverse volte al giorno ed ogni volta applicare per 10 minuti un magnete con polo NEG.
TENDINITE: Applicare un magnete con polo NEG e quando il dolore diminuisce utilizzare un magnete bipolare.
TENSIONE NERVOSA: Utilizzare un materasso e un cuscino magnetici e la collana magnetica.
ULCERE IN BOCCA: Utilizzare un materasso magnetico e un cuscino magnetico e bere acqua magnetizzata facendo anche gargarismi.
VESCICA : Applicare il polo NEG di un magnete e utilizzare il materasso magnetico, bere acqua magnetizzata.

MAGNETOTERAPIA A CAMPO  STABILE
Tecnicamente chiamata magnetoterapia a campo stabile :  questo sistema è nato dalla constatazione che le cellule danneggiate vanno incontro ad alterazione del loro potenziale di membrana per un modificato flusso ionico, pertanto inducendo particolari campi  magnetici è possibile ristabilire il naturale potenziale elettrochimico cellulare.

CHE COSA SONO I RAGGI INFRAROSSI?
I raggi infrarossi sono onde elettromagnetiche.

 

PATOLOGIE CHE POSSONO ESSERE TRATTATE :
Patologie circolatorie (ipertensione ed aterosclerosi)
Patologie metaboliche (come diabete e dislipidemie)
Tutte le patologie osteo-articolari (artrosi,artriti, coxartrosi..)
Osteoporosi
Fibromialgia

Ipertrofia prostatica

Gotta (iperuricemia)
Insonnia
Ansia e depressione

Psoriasi e patologie autoimmunitarie


EFFETTI COLLATERALI
Non c’è assolutamente alcun effetto collaterale in quanto è una sostanza naturale . Si ricorda a tal proposito che i  bambini  nati prematuri  sono tenuti in una camera a raggi infrarossi immediatamente dopo il parto. 

 

L’utilizzo dei tessuti all’infrarosso non sono consigliate ai seguenti soggetti :

Chi ha subito un trapianto di organi
Chi ha impiantato un pacemaker
I malati terminali

 

NOVITA’ SULL'ULTRAINFRAROSSO LONTANO

 

  Dalla ricerca bioenergetica francese nasce il polimero ceramico all’'ultrainfrarosso lontano, che tenuto a contatto  con il corpo svolge un'azione analgesica, antinfiammatoria, anticellulitica, e di benessere utilizzando l'energia della luce.

Negli esseri umani, l’'energia fotonica assorbita dal ns. corpo, viene convertita dalle cellule in impulsi elettrici (biofotoni) che catalizzano la produzione di zuccheri, grassi e proteine andando a stimolare Ie più importanti funzioni del nostro corpo:

- il sistema endocrino
- i processi metabolici
- le reazioni enzimatiche
- l’ attività cerebrale.

Il nostro corpo è composto mediamente da 65 miliardi di cellule ed ogni cellula elabora mediamente 100.000 processi chimici al secondo con un incredibile volume di informazioni che in ogni istante determinano il perfetto equilibrio del sistema cellulare. 
Le cellule comunicano tra loro attraverso l’'emissione di energia “fotonica” pertanto le informazioni viaggiano alla velocità della luce (fotoni) e attraverso l’'informazione dell’'acqua (clusterizzazione) che è il nostro solvente universale (il 70% del nostro corpo è composto da acqua) tutto il corpo viene mantenuto in perfetto equilibrio energetico chimico fisico determinando di conseguenza il nostro stato di salute. 
I prodotti WIKY-Benessere e WIKY Calm  utilizzano la suddetta tecnologia che è in grado di modificare le proprietà fisico-energetiche. I materiali, successivamente al trattamento, acquistano delle caratteristiche paragonabili a quelle di un pannello solare. Un materiale trattato infatti acquista la capacità, se esposto per un certo tempo alla luce solare (anche non diretta), di assorbire e poi riemettere luce costituita da fotoni simili ai biofotoni (fotoni emessi dagli organismi viventi) di cui da anni si conoscono le proprietà lenitive, antinfiammatorie, energetiche e tonificanti.

La magnetoterapia con i magneti a campo stabile, ha origini storiche lontane. In Cina veniva utilizzata già molti anni prima della nascita Gesù Cristo. Cenni al riguardo si ritrovano nelle opere di Platone, Omero e Aristotele. Numerosi esperti e scienziati, in vari paesi orientali ed occidentali, hanno studiato e condotto esperimenti sul biomagnetismo, ma soltanto dopo il 1940 la ricerca mondiale ha dato il via alla fase scientifica sulla magnetoterapia che ha prodotto testi che convalidano sistematicamente gli effetti benefici su piante, animali e sull’uomo.

Gli effetti della magnetoterapia non sono magici né miracolosi ma sono ben ancorati alla scienza perché le cellule del corpo umano sono dei piccoli magneti naturali, con un polo nord e un polo sud e come tali vengono influenzate, nel bene e nel male, dai campi magnetici esterni, naturali o artificiali. Inoltre tutte le funzioni dell'organismo sono regolate da impulsi elettrici e magnetici, senza i quali l'uomo non potrebbe vivere.
L'elettrocardiogramma infatti altro non è che il biomagnetismo del cuore, come l'elettro-encefalogramma lo è del cervello. Non è difficile, allora, capire perché i campi magnetici esterni sono in grado di influire sul lavoro delle cellule e di correggere squilibri organici. Il medico francese Jean-Pierre Floril tenendo sotto controllo i malati ricoverati nel sanatorio di Grenoble, notò che i loro disturbi più seri coincidevano sempre con variazioni importanti del geomagnetismo terrestre.

LA SALUTE ED IL BENESSERE CON  LA MAGNETOTERAPIA 

 

I prodotti magnetoterapici, contengono  il materiale composito brevettato magneto-ceramico all'ultra-infrarosso lontano, ed emettono permanentemente campi magnetici a campo stabile e raggi ultrainfrarossi, entrando in risonanza con le cellule dell'organismo e procurando l'energia naturale utile per il mantenimento del benessere. 


Per i problemi causati dalla carenza da campo magnetico terrestre, che sono: rigidità delle spalle schiena e collo, lombaggine, sofferenze al petto senza un preciso motivo, capogiro e insonnia, stitichezza abituale, apatia diffusa è molto utile dormire con il Sistema Sonno (materasso + piumone + cuscino), che aiuta a  ristabilire l'equilibrio del magnetismo cellulare dell'organismo, a potenziare la capacità del corpo di auto-guarigione con conseguente sensazione di vigorosità e benessere, a migliorare la resistenza alla fatica nel lavoro e nello sport e ad inibire lo sviluppo batterico.
- Per i problemi al fegato, ai reni, per la digestione difficile ecc: è utile bere abitualmente l'acqua trattata con il fascia-bottiglia, che magnetizza e fotonizza l'acqua  migliorandone  la qualità,  rendendola  più gradevole al gusto, più bevibile e aiuta la digestione. Con  l'assunzione regolare depura gradatamente tutto l'organismo.


- Per i problemi causati dalla menopausa: è molto utile l'uso dei dischetti per alleviare i fastidi della vampate di calore e della sudorazione eccessiva diurna e notturna.
- Per i problemi causati dalle mestruazioni dolorose: è utile usare i Nuovissimi Quadretti PENELOPE  che alleviano naturalmente tutti i disturbi con la semplice applicazione sulle zone ovariche  durante il periodo mestruale.
-Per i dolori cervicali, la fascia cervicale e il cuscino anticervicale  sono utili per alleviare  le tensioni muscolari causa dei disagi.
-Per il mal di schiena, il colpo della strega e per i dolori da ernia del disco, è utile dormire sul materasso ed usare abitualmente la fascia schiena. 
-Per le patologie articolari come artriti e artrosi, al polso al gomito al ginocchio alla caviglia, per avere un veloce effetto antalgico e antinfiammatorio, è utile indossare le fasce relative alla parte del corpo interessata.
-Nei casi di fratture ossee, per velocizzare il consolidamento osseo e favorire la ricostituzione del callo osseo è molto utile dormire sul materasso e usare la Piastra multiuso. 
-Per prevenire  i disturbi dell'osteoporosi  è utile dormire con il sistema sonno (materasso + piumone + cuscino) 

 

NB. Da tutti gli studi effettuati, il magnetismo a campo stabile e la ceramica all'ultra-infrarosso lontano  non hanno effetti collaterali negativi sull'organismo, tuttavia per precauzione  è sconsigliato l'uso ai portatori di pacemaker e alle donne in stato di gravidanza.

 

Orari Ortopedia

Lunedì:      09,00 -12,30 

                       15,30-19,00

 

Martedì:    9,00 - 12,30
                      15,30- 19,00

 

Mercoledì:  CONTINUATO

                          9,00- 19,00 

 

Giovedì:     9,00 - 12,30

                      15,30- 19,00

 

Venerdì:    9,00 - 12,30 

                      15,30- 19,00

 

Sabato:    9,30 - 12,30

POMERIGGIO               CHIUSO

Contatti

Ci potete contattare allo:

 

011 4276565

 

Potete usare il nostro modulo online.

Sicuro con PayPal
Ortopedia sanitaria cibrario

Promuovi anche tu la tua Pagina
Ortopedia Sanitaria Cibrario
Via Luigi Cibrario 48
10144 Torino
Numero di telefono: 0114276565 0114276565
Fax: 0114276565
Indirizzo e-mail:

Ogni articolo di questo sito è divulgato per informazione pubblica, come tutelato dall’Art. 19 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo  e dall’Art. 21 della Costituzione Italiana

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Ortopedia Sanitaria Cibrario - Partita IVA:11521810017 Tutti i marchi e le immagini pubblicate sono copyright dei rispettivi proprietari.

Chiama

E-mail

Come arrivare